• Si ricorda che il prodotto disponibile si intende con una tempistica di consegna fino a 10 giorni
  • I nostri uffici saranno chiusi per ferie dal 14/08 al 25/08. Buone Vacanze dalla Racing Bike

Condizioni di Vendita

Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l'acquisto di prodotti e di servizi, effettuato a distanza tramite rete internet sul sito www.b2bracingbike.it , appartenenti alla ditta Racing Bike sas P.I. 08997231009.

  1. Accettazione delle condizioni generali di vendita. 


    1. Il contratto stipulato tra la Racing Bike e il Cliente deve intendersi concluso con l'accettazione, anche solo parziale, dell'ordine da parte di Racing Bike, secondo le modalità descritte ai punti 2.2 , 3.1 , 3.2. . Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d'acquisto, e di accettare integralmente le condizioni generali e di pagamento di seguito trascritte.


    2. Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione o evasione, anche parziale, di un ordine.
  2. Modalità di acquisto.
    1. 

Il Cliente può ordinare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico della Racing Bike al momento dell'inoltro dell'ordine e visionabili online all'indirizzo (URL) http://www.b2bracingbike.it, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l'immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.


    2. La corretta ricezione dell'ordine è confermata dalla Racing Bike mediante una risposta via e-mail, inviata all'indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. La risposta è generata in modo automatico dal sistema e non può essere considerata di per sé accettazione dell’ordine, ma solo conferma di ricezione dello stesso.
    3. 


    4. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell'ordine e un 'Numero Ordine Cliente', da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con Racing Bike. Il messaggio contiene tutti i dati inseriti dal Cliente, il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte in questo documento.
    5. La dicitura "disponibile" nello status del prodotto non deve intendersi come prodotto in pronta consegna, ma come materiale disponibile o nei nostri magazzini, o in quelli dei nostri fornitori, con consegna fino a 10 gioprni lavorativi.
  3. Stato dell'Ordine.
    1. Lo stato dell'ordine è visualizzabile unicamente dai clienti registrati.
    2. La totale o parziale mancata accettazione dell'ordine verrà segnalata nella pagina, e mediante una comunicazione o attraverso la riduzione o la cancellazione delle quantità dei prodotti.
  4. Modalità di pagamento.
    1. Contrassegno: pagamento in contanti (banconote) al momento della consegna. Importo massimo € 1000 iva inclusa. Disponibile solo per consegne in Italia. Il pagamento in contrassegno ha un costo aggiuntivo.
    2. Bonifico bancario anticipato: da inviarsi solo dopo nostra e-mail di conferma d'ordine.
    3. Altri pagamenti: concordati tra la Racing Bike e il Cliente stesso.
  5. Modalità di consegna.
    1. Racing Bike accetta ordini con consegna in tutto il mondo avvalendosi di corrieri espressi selezionati in base alla destinazione (salvo eccezioni dovute a impossibilità dei corrieri).
    2. Per ogni ordine effettuato Racing Bike emette documento di trasporto o fattura accompagnatori del materiale spedito.
    3. Le spese di consegna sono a carico del Cliente e calcolate al momento dell'effettuazione dell'ordine, e confermate seguentemente via email. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità scelta all'atto dell'ordine. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell'ordine se non diversamente pattuito e confermato da parte del Cliente (es: aggiunta prodotti all'ordine, spedizioni particolari).
    4. Nessuna responsabilità può essere imputata alla Racing Bike in caso di ritardo nell'evasione dell'ordine o nella consegna di quanto ordinato.
    5. Salvo esplicita indicazione da parte del nostro Servizio Clienti, la consegna si intende a piano strada. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:
      - che il numero dei colli in consegna corrisponda a quello indicato nel documento di accompagnamento
      - che l'identità e la qualità dei prodotti, eventualmente indicati sugli imballaggi, corrispondano a quelli acquistati

      La mancata corrispondenza del numero dei colli o irregolarità, così come la perdita o eventuali danni, devono essere immediatamente contestati al vettore. La merce se ritirata deve essere ritirata "con riserva". Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

    6. Eventuali prodotti difettosi o che al momento della ricezione della merce dovessero presentere rotture potranno essere restituiti solo dopo autorizzazione da parte nostra. Il cliente avrà cura di segnalare tale difetto via mail entro e non oltre 3 (tre) giorni lavorativi dalla ricezione del materiale. Se la spedizione viene effettuata con corriere scelto dal cliente, la RacingBike non si assume nessuna responsabilità su eventuali danni o difetti riconducibili ad una cattiva movimentazione del trasporto.
  6. Annullamento, Recesso e Rimborsi.
    1. Il cliente potrà annullare l'ordine fino a che lo stesso non sarà stato spedito. In alternativa potrà, dopo aver pagato e ricevuto l’ordine, recedere l’acquisto secondo le modalità previste dalla legge.
    2. Il diritto di recesso si applica a tutti i prodotti non utilizzati , non danneggiati e confezionati come in originale. Non si applica nel caso di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.
    3. A tutti i prodotti resi, viene applicato un 10% di re-stocking sul valore del prodotto stesso al momento dell’acquisto.
    4. La volontà di recedere, secondo la legge, deve essere comunicata tramite raccomandata a/r entro 10 giorni dall'acquisto. Volendo offrire un servizio più veloce, la Racing Bike accetta comunicazioni di recesso inviate anche via e-mail. Prima di spedire Ti chiediamo di contattarci comunque per ottenere un numero di RMA (ritorno merce autorizzato), necessario per il rientro.
E’ necessario spedire i prodotti da restituire nel loro imballo originale, scrivendo sopra il pacco il numero di RMA. Inoltre è necessario allegare un documento di trasporto di reso con causale “RESO MERCE”, e il riferimento al documento di trasporto o fattura d’acquisto.
    5. Spedizioni di rientro sprovviste di documento di trasporto o del numero di RMA sul collo non saranno accettate dal Magazzino della Racing Bike..
Non saranno accettate inoltre spedizioni in porto assegnato o con spese a carico della Racing Bike. 
Spettano al consumatore tutte le spese dirette di restituzione del bene al mittente. Qualora il consumatore richieda che Racing Bike si occupi della spedizione di rientro, Racing Bike ha la facoltà di accettare o rifiutare tale incarico. Qualora Racing Bike accetti tale incarico, non potrà essere ritenuto responsabile dei rischi derivanti la spedizione (salvo il caso in cui il consumatore richieda una copertura assicurativa opzionale a pagamento). Il Costo della spedizione di rientro anche nel caso in cui sia gestita da Racing Bike è a carico del consumatore, ed è indicativamente pari al doppio del costo della spedizione originale. Per la quotazione precisa vi invitiamo a richiedere un preventivo scritto.
    6. Racing Bike,a corretta esecuzione di tutta la procedura riportata,provvederà nel più breve tempo possibile (massimo 30 giorni lavorativi dal ricevimento della merce) ad effettuare l'accredito al Cliente dell'importo pagato in fattura, escluso le spese di spedizione (art. 5, comma 6, D.Lgs n. 185 del 22/05/1999). Nel caso di spedizioni rientranti da Stati esteri non appartenenti alla UE, gli eventuali dazi doganali dovuti per il rientro saranno da ritenersi a carico del consumatore. I rimborsi degli ordini saranno effettuati unicamente tramite bonifico bancario.
  7. Garanzia.
    1. Tutti i prodotti venduti dalla Racing Bike sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per i difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02. Per usufruire dell'assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura d’acquisto.
    2. La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate sul sito o nella documentazione presente all'interno della confezione del prodotto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, del Produttore o della Racing Bike, il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino, nonché i costi di trasporto, se sostenuti da Racing Bike.

    3. La garanzia di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d'uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l'acquisto senza indicare nel modulo d'ordine un riferimento di Partita IVA). In caso di difetto di conformità, la Racing Bike provvede, senza spese per il Cliente, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, del Produttore o di Racing Bike il vizio non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del DL 24/02, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino, nonché i costi di trasporto se sostenuti dalla Racing Bike.

    4. Le sostituzioni in caso di DOA (Dead On Arrival: prodotto non funzionante alla consegna) avvengono solo se espressamente previste dal produttore. I tempi di sostituzione o eventuale riparazione del prodotto dipendono esclusivamente dalle politiche del produttore.

    5. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), la Racing Bike potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell'intero importo pagato oppure alla sua sostituzione con un prodotto di caratteristiche pari o superiori.

    6. Nessun danno può essere richiesto alla Racing Bike per eventuali ritardi nell'effettuazione di riparazioni o sostituzioni.
    7. Nei casi in cui l'applicazione delle garanzie preveda la restituzione del prodotto, occorre contattare telefonicamente o via e-mail la Racing Bike. Un operatore fornirà tutte le indicazioni necessarie. Al momento del contatto, occorre avere a disposizione il documento fiscale di acquisto (fattura, certificato di garanzia) rilasciato da Racing Bike. Racing Bike si riserva di non fornire garanzia al prodotto o al motociclo in mancanza del relativo documento fiscale di acquisto o del certificato di garanzia. L'operatore fornirà un numero di RMA (Ritorno Merce Autorizzato) da apporre all'esterno della confezione utilizzata per il reso. Spedizioni prive del numero di RMA sul collo non saranno accettate dal Magazzino di Racing Bike. Il bene dovrà essere restituito dal Cliente nella confezione originale, completa in tutte le sue parti (compresi imballo ed eventuale documentazione e dotazione accessoria: manuali, cavi, ecc...). Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo di inserirla in una seconda scatola o nell'imballo usato per la spedizione d'andata. Va evitata in tutti i casi l'apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto.

    8. Qualsiasi intervento effettuato da personale non autorizzato dalla Racing Bike farà decadere immediatamente la garanzia.
    9. Un intervento in garanzia lascia del tutto invariata la durata del periodo di garanzia del prodotto.
    10. La garanzia non sarà valida nel casi in cui il guasto del prodotto sia causato da utilizzo improprio, errata installazione, interventi di assistenza, manomissione o modifica del prodotto, manutenzione o riparazione effettuata da Tecnici non autorizzati da Racing Bike.
    11. Tutti i prodotti distribuiti dalla Racing Bike sono studiati e conformi per le parti originali delle moto; la Racing Bike non si assume la responsabilità di un non corretto funzionamento con altri prodotti aftermarket.
  8. Omologazione
    1. Ad eccezione dei prodotti definiti nella descrizione con i termini "omologato" e/o "street legal", i prodotti venduti da Racing Bike non sono omologati per l'utilizzo su strada aperta al pubblico. Si intendono unicamente destinati all'utilizzo in manifestazioni sportive in pista o in circuito chiuso nonché fiere o mostre. L'omologazione si intende limitata ai paesi appartenenti alla Unione Europea.
  9. Limitazioni di responsabilità - Disclaimer
    1. INFORMAZIONI PRESENTI SU QUESTO SITO: Cerchiamo di mantenere aggiornato il più possibile questo sito. Ma per la stessa natura dei prodotti e per il continuo impegno da parte dei produttori a raggiungere standard di qualità sempre più elevati, non possiamo garantire che le informazioni e le immagini siano quelle che descrivono realmente ed al meglio i prodotti.
Sebbene prezzi, descrizioni, immagini, applicazioni e comunque tutte le informazioni presenti su questo sito siano corrette, esse possono contenere errori, inesattezze, errori di pubblicazione, essere aggiornate ed aggiornabili in qualunque momento senza che per questo la Racing Bike possa esserne tenuta responsabile.

    2. Racing Bike non può essere ritenuta responsabile verso qualsiasi persona per danni particolari, indiretti o conseguenti ritardi, mancati guadagni connessi con questo materiale. Le applicazioni di ogni prodotto sono suggerite dai singoli fabbricanti, non assicuriamo la corrispondenza con i ricambi originali. Guidare una moto può essere fonte di pericolo per sé e per gli altri, Racing Bike non potrà mai essere ritenuta responsabile per danni diretti od indiretti, incidenti, lesioni, ferite, decessi o quant'altro occorso utilizzando i prodotti commercializzati su questo sito.
Utilizzare i prodotti non destinati ad utilizzo su strada può essere considerato un reato, passibile di multa, arresto o comunque perseguibile dalle leggi dello stato nel quale viene utilizzato; Racing Bike disapprova l'utilizzo dei prodotti non destinati ad utilizzo su strada al di fuori di manifestazioni sportive, piste, circuiti chiusi nonché fiere o mostre.
    3. Il contratto di vendita tra il Cliente e Racing Bike s'intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana. Per la soluzione di controversie civili e penali derivanti dalla conclusione del presente contratto di vendita a distanza, se il Cliente è un consumatore, la competenza territoriale è quella del foro di riferimento del suo comune di residenza; in tutti gli altri casi la competenza territoriale è esclusivamente quella del Foro di Velletri.